SUMMERS BEFORE SCL

SUMMERS BEFORE THE SCL

SUMMER BASKET 2003 Pontedera

Dato che la prossima estate ricorrerà il 10° Aniversario del torneo “Summer Coffee League” di Pontedera, ripercorriamo le tappe delle iniziative che hanno preceduto e gettato le basi della SCL.

Tutto ebbe inizio nel cortile nella Chiesa di S.Giuseppe di Pontedera: era il 2002 e Matteo Bruni e Gionata Paoli della ASD Amatori Pallacanestro Pontedera organizzarono il torneo “Street Basket” 3 contro 3  di cui di seguito la locandina originale!

Qualche link a video storici dello STREET BASKET 2002

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=m8NbxZRze6Q]

http://www.youtube.com/watch?v=m8NbxZRze6Q

 

Non molte le squadre iscritte , ma la prima pietra era stata posata  e nell’estate successiva del 2003 si aprirono i cancelli del mitico Playground Pacinotti , per ospitare la tappa del circuito nazionale Uisp “Summer Basket “, evento che sarebbe stato mantenuto anche negli anni successivi insieme alla Summer Coffee League.

Molti giovanissimi campioni in erba si videro sul campo della Pacinotti , come nella foto seguente dove si vede un Giovane Giuliano Biancani in penetrazione contro Jacopo Scarpetti Aka Dj Scarfee

 

Di quella Edizione 2003 Del SUMMER BASKET ricordiamo sicuramente il primo Slam Dunk contest , dove furono protagonisti gli “High Flyers” Giustarini Ramon , Ousmane Cisse, Corrie Barnett e Andrea Paolicchi.

La battaglia delle affondate culminò con un testa a testa tra Giustarini (dunk bimane staccando quasi dal tiro libero ) e Paolicchi , che vinse con l’ultima “inchiodata” volando addirittura sopra il tavolo dei giudici di campo.

Di seguito copiamo l’articolo che venne pubblicato sui quotidiani locali per Il Summer Basket 2003

“Summer Basket 2003 : SUCCESSO DEL
BASKET IN NOTTURNA NELL’ESTATE PONTEDERESE

PONTEDERA

Si e’ conclusa sabato 21 Giugno la tappa di Pontedera del circuito estivo nazionale di Pallacanestro 3 Vs 3 “Summer Basket 2003” ;

La manifestazione si è svolta per 3 serate consecutive nella “ritrovata” cornice del piazzale della Scuola Media Pacinotti , memore del famoso “Torneo dei Bar” che infiammava le notti estive Pontederesi a cavallo tra gli anni 60 e 70 ma purtroppo scomparso col passare degli anni;

Il folto numero di squadre partecipanti , sia nella categoria under 19 che in quella over 19, sommato alla grande partecipazione del pubblico che ha affollato gli spalti per l’intero periodo di svolgimento del torneo , hanno dato come risultato un evento di sport ricco di divertimento e spettacolo.

L’atmosfera è stata completata dal sound dei due DJ che si sono alternati in consolle, con la musica Acid Jazz di Luca Terreni e il
coinvolgente  Hip – PoP di D.J Evo .

Nella categoria “Under 19” la squadra prima classificata è stata il “Team Jordan” di Scarpetti , Bonini, Meucci e Sestini, che ha battuto in finale i Caballeros di Biancani, Torresi e Bruni .

La premiazione degli Under 19 è stata effettuata dal Sindaco Paolo Marconcini , in rappresentanza del Comune di Pontedera , il quale ha patrocinato l’intera manifestazione.

Bel siparietto durante la gara di “Tiro da Tre Punti Auto 2000 “ under 19 dove il pubblico è andato letteralmente in visibilio seguendo la prestazione del piu’ giovane del torneo, Giulio Migli classe 93’, che è riuscito ad arrivare in finale , persa contro Matteo Di Sandro che ha vinto con 5 tiri a segno su 10 effettuati.

Il momento “Clou” della manifestazione si è avuto nella sera di Venerdì , per l’apertura del torneo Over 19 ma soprattutto per le evoluzioni aeree offerte dai partecipanti alla “Buldog’s Pub Slam Dunk Contest”, la gara di schiacciate che ha visto come vincitore, contro gli agguerritissimi Corry Bannet , Raman Giustarini ed Ousmane “Jordan”,  Andrea Paolicchi , autore di una schiacciata a volto coperto e saltando addirittura un tavolo posto sotto il canestro.

 

Per le altre competizioni all’interno del torneo Over 19, la Gara da tre punti è andata a Corry Bannet e il trofeo “Automar 1 contro 1” è stato vinto da Massimiliano Martinelli contro il generosissimo Tommaso Parodo.

Sabato sera, le finali del torneo over 19 hanno proclamato come vincitori di tappa e quindi ammessi alle finali nazionali di Lido di Ostia 25-27 Luglio, I “Rumba Ramon “ di Bannet, Jorge e Giustarini, che, seppur privi dell’infortunato Paolicchi , hanno battuto i “The Nano is Late “ composto da i tre fratelli Bruni e Luca Marconcini; la Finale per 3° e 4° posto è stata invece vinta dai “Terribili “ di Martinelli, Signorini e Luppichini che hanno battuto gli agguerriti “Last Minute” di Biancani, Castellani, Grillotti e dell’Idolo locale Bertelli , assistito per tutto il torneo dai fans accorsi a sostenerlo  .

Numerosi anche i sostenitori Senegalesi presenti sulle tribune i quali hanno incitato senza sosta una squadra di connazionali chiamata “Le Jambar “ composta da Chicks, Buba, Usmane e Brama;

La manifestazione si è conclusa con la consegna del premio di Miglior Giocatore del Torneo a Ramon Giustarini.

Gli organizzatori del torneo, Gionata Paoli e Matteo Bruni, hanno colto l’occasione per ringraziare gli sponsor e le istituzioni Locali per il grande sostegno ed il supporto ricevuto per la realizzazione della Tappa Pontederese del Summer Basket 2003 e in particolare Il Comune di Pontedera, L’Assessorato allo Sport , Informagiovani, Geofor, Auto 2000 Ponsacco, Tacconi Sport di Navacchio, Marisa Ricotta “Stilista per Capelli”, Bulldog’s Pub Pontedera e Automar  Pontedera e Juve
Pallacanestro Pontedera.”

Si conclude così la ns prima tappa nella SCL STORY 2013 , stay tuned !

Share
TAGS: , , , , , , , , , , , , , ,

0 Comments



You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment