QUAI54 2015 : TEAM ITALY READY TO GO!! by Paolo Quaranta

PHOTO COURTESY OF quai54.com

Photo Courtesy of QUAI54.com

Quai 54 2015:  Team Italy – Ready to go!

 

Dodicesima edizione del “miglior torneo di basket del mondo” alle porte in quel di Parigi, con lo scenario di Place de la Concorde pronto a decretare il team vincente tra i rappresentanti provenienti ormai da tutto il mondo. Se non bastasse il prestigio offerto da location, sponsor e artisti che si esibiranno lungo i tre giorni di match, il Q54 2015 si pone come principale obiettivo la celebrazione del 30mo anniversario del main sponsor Jordan.

Dai turni di qualificazione aperti quest’anno a tutti i team Internationals, che venerdì 12 si daranno battaglia per conquistare e strappare il pass utile a godersi lo spettacolo praticamente ai piedi della Tour Eiffel, nello scenario più desiderato dai ballers dei cinque continenti, sino ai contest con i migliori Dunkers del mondo (Justin Darlington e Rafal Lipinski), passando attraverso le sfaccettature culturali, musicali e artistiche provenienti da tutto il globo, sempre però avendo un unico grande protagonista: lo streetball 5vs5!

 

Di seguito, il video  dell’edizione 2014 del Quai 54

[youtube=https://www.youtube.com/watch?v=7nIuDCl-TFY]

https://www.youtube.com/watch?v=7nIuDCl-TFY

Tra i team ai nastri di partenza, ovviamente, seguiremo in primissima fila le vicissitudini del Team Italy, selezionato da Matteo “Coach Browns” Bruni e che punta alla qualificazione per le fasi finali ad eliminazione diretta che in questa edizione si preannunciano oltremodo interessanti.

La squadra nasce da una collaborazione anche con FISB ( Free Italian Streetball ) ovvero l’entità che promuove l’attiva Streetball sul territorio Italiano e che supporta la partecipazione dei ballers italiani a tornei internazionali ;

Dati alla mano, la qualificazione al round successivo sarebbe storica per il team tricolore come ci racconta Coach Bruni, vera e propria icona dello streetball made in Italy e da tempo ampiamente riconosciuto grazie anche alle partecipazioni al Germany Reality Check, ed a collaborazioni con il Gam3 di Copenaghen e le Ghetto Finals in Lettonia recentemente visitate lo scorso Settembre : “ la nuova modalità di entry nella competizione vera e propria (che partirà sabato 13 giugno e culminerà nella giornata di domenica 14 con le fasi finali) ci permette di affrontare la fase di qualificazione con la speranza di giocare il più possibile insieme e cercare di rodare un team che ovviamente è composto da ballers che non si “conoscono” e che quindi sicuramente avranno necessità di ambientarsi in un contesto nuovo, probabilmente unico”.

PHOTO COURTESY OF quai54.com

PHOTO COURTESY OF quai54.com

Nuovo, unico per la stragrande maggioranza dei giocatori selezionati e chiamati a rappresentare i colori azzurri nel week end che si preannuncia molto interessante e chissà, anche soddisfacente dal punto di vista dei risultati per il Team Italy (che presenteremo nei prossimi giorni) e per il movimento StreetBall italiano, in crescita esponenziale negli ultimi anni.

 

Di seguito, il video di presentazione dell’edizione 2015 del Quai 54

[youtube=https://www.youtube.com/watch?v=0B-NStSwb3Q]

 https://www.youtube.com/watch?v=0B-NStSwb3Q

BY PAOLO QUARANTA

Share
TAGS: , , , , , , , , , , , , ,

0 Comments



You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment